Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio di Diritto sanitario

 TAR TOSCANA, Sentenza n. 638/2019, Adesione ESTAR alla convenzione quadro Consip e tardività dell’impugnazione degli atti meramente esecutivi

Adesione ESTAR alla convenzione quadro Consip e tardività dell’impugnazione degli atti meramente esecutivi.  

TAR Toscana, sez. III, sent. 30 aprile 2019, n. 638

Pres. Romano, Est. Grauso – Medical Advanced Services and Solutions S.r.l. (Avv.ti Bianchi e Pravisani) c. Estar - Ente di Supporto Tecnico-Amministrativo Regionale per la Regione Toscana (Avv. Iaria) e n.c. di Telecom Italia S.p.a. (avv.ti Lattanzi, Cantella e Benelli)

 

Appalti in sanità – Forniture di farmaci – Regione Toscana – ESTAR (Ente di Supporto Tecnico-Amministrativo Regionale per la Regione Toscana) – Adesione a convenzione quadro Consip – Società precluse dalla stipula di nuovi contratti di fornitura – Impugnazione dell’adesione alla convenzione quadro – Necessità – Impugnazione dei meri atti esecutivi – Inammissibilità per tardività.

 

È dall’adesione di ESTAR alla convenzione quadro Consip e dalla relativa sottoscrizione del contratto esecutivo che discende l’obbligo per le aziende e gli istituti sanitari della Regione Toscana di avvalersi di tale convenzione per approvvigionarsi del relativo servizio e quindi è da tale momento che sorge il pregiudizio della società alla quale, in ragione di detta adesione, venga preclusa la stipula di nuovi contratti di fornitura con i suddetti enti, con la conseguente inammissibilità per tardività del gravame con il quale la società abbia impugnato le sole determinazioni meramente esecutive della convenzione.

G.A.G.



Execution time: 37 ms - Your address is 3.231.212.98
Software Tour Operator