Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 2 - 04/10/2019

 Corte di Giustizia, Sentenza del 10/07/2019, sulla compatibilità con l’Accordo di associazione tra UE e Turchia di normative nazionali sulla concessione del permesso di soggiorno

La Corte afferma che una normativa nazionale (nello specifico danese) che subordini la concessione del premesso di soggiorno per ricongiungimento familiare all’esistenza di un legame più forte tra l’individuo richiedente e la Danimarca rispetto a quello che esso ha con la Turchia crea una “nuova restrizione”, ulteriore rispetto a quella prevista dall’art. 13 della decisione 1/80 del 19 settembre 1980 sull’Accordo di associazione tra UE e Turchia. Tale nuova restrizione, d’altra parte, non può essere considerata uno strumento ragionevole per favorire una migliore integrazione dei cittadini turchi nello Stato in questione e non è, quindi, giustificabile in base a un imperativo d’interesse generale. Ne deriva che tale “nuova restrizione” non è ammissibile.



Execution time: 14 ms - Your address is 35.153.39.7
Software Tour Operator