Log in or Create account

NUMERO 10 - 15/04/2020

 La riduzione della grandezza dell’Assemblea parlamentare e la rappresentanza territoriale in Italia: il ruolo della circoscrizione elettorale

La mia breve relazione verterà sulle dinamiche elettori/eletti e su quanto esse siano connesse alla circoscrizione elettorale. La letteratura politologica comparata in tema di elezioni e i sistemi elettorali è sovente connessa al tema della rappresentanza, nonché con i limiti e le opportunità posti in essere dai diversi sistemi elettorali e, perché non sono per nulla sinonimi, dalla formula elettorale. In estrema sintesi è possibile considerare tre aspetti connessi al processo elettorale, che in quanto tale prevede: 1. la fase Pre-elettorale (sistema elettorale, selezione delle candidature, campagna elettorale); 2. la fase Elettorale (esercizio del voto, elezione dei rappresentanti); 3. la fase Post elettorale (rendiconto e consuntivo eletti/elettori; feedback). In base alla combinazione delle prime due dimensioni, ossia la costruzione delle candidature e alla selezione del meccanismo di trasformazione di voti in seggi, in letteratura i sistemi elettorali vengono assimilati (per gradi di approssimazione) a casi orientati ad assetti A): Candidate centered ovvero a quelli B) Party centered. Nel primo caso (A) i candidati sono gli attori principali per l’enfasi posta sulle loro caratteristiche e, di conseguenza, sulla scelta operata dagli elettori, sulle opportunità ad essi conferite. Di converso, nel secondo caso (B), sono i partiti i king makers del processo elettorale, nella selezione delle candidature e nella centralità della scelta di voto. Non esistono sistemi elettorali di per sé più “centrati” sul partito ed altri più centrati sul candidato. L’esito dipende da più fattori che si manifestano durante le tre fasi del processo elettorale… (segue)



Execution time: 76 ms - Your address is 34.205.93.2
Software Tour Operator