Log in or Create account

NUMERO 6 - 24/02/2021

 La disciplina della prorogatio delle assemblee legislative regionali tra limiti immanenti e margini di autonomia regionale

Abstract [It]: L’articolo esamina le ragioni che hanno portato la giurisprudenza costituzionale, secondo un orientamento a più riprese ribadito nell’ultimo decennio, a configurare la disciplina della prorogatio delle assemblee legislative regionali in termini necessariamente uniformi e unitari, a scapito della riserva di competenza regionale in materia di forma di governo. Alcune regioni, nel tentativo di ricavare spazi di autonoma regolamentazione dell’istituto, si sono spinte oltre la formula degli atti «necessari, urgenti e indifferibili», specificando in statuto (o nelle leggi statutarie per quelle a statuto speciale) o nel regolamento interno consiliare i presupposti, la tipologia di atti e la procedura da osservare nella fase di depotenziamento dell’organo legislativo. Alla luce dei ragionamenti della Corte costituzionale, l’Autrice si interroga se sia più consona alla natura e alla ratio della prorogatio una diversa collocazione nel sistema delle competenze, in quanto istituto che deroga al termine di scadenza dell’assemblea elettiva e, perciò, incide indirettamente sulla sua durata.

 

Abstract [En]: This article analyses the consolidated interpretation of the Constitutional Court about the prorogatio of the regional legislative assemblies in uniform and unitary terms, in the detriment of the regional competence law reserve in government form. Some regions have gone beyond the formula of «necessary, urgent and undeferrable» acts to take the space of autonomy in regulation of the regional institution. In these case, it was specificated in the statute (or in the statutory laws for those with a special statute) or in the internal council regulations the presuppositions, the type of acts and the procedure to be observed in the phase of depowering the legislative assembly. In the light of the reasoning of the Constitutional Court, the Author wonders whether a different position in the system of competences is more in keeping with the nature and ratio of prorogatio, because this institution derogates from the end of the elective assembly and indirectly affects its duration.

 

Parole chiave: prorogatio; consiglio regionale; statuto regionale; forma di governo; Costituzione

Keywords: prorogatio; regional council; regional statute; form of government; Constitution

 

Sommario: 1. Introduzione. 2. Alle origini della disciplina della prorogatio. 3. La prorogatio negli statuti delle Regioni ordinarie e l’interpretazione della Corte costituzionale. 3.1. Le disposizioni del regolamento interno del Consiglio regionale lombardo e di quello abruzzese. 4. Le autonomie speciali: la prorogatio nella legge statutaria della Provincia autonoma di Trento. 5. Raffronto tra prorogatio e prescadenza. 6. Dies a quo e ad quem del depotenziamento funzionale dell’organo consiliare. 7. La proroga dei consigli regionali nell’emergenza Covid-19 - 8. Considerazioni conclusive.



Execution time: 93 ms - Your address is 3.238.232.88
Software Tour Operator