Log in or Create account

NUMERO 12 - 05/05/2021

 La legge della Regione Piemonte a sostegno delle Rsa

Abstract [It]: L’articolo analizza la legge della Regione Piemonte n. 3 del 2021, che ha previsto misure di sostegno economico per le residenze socio-sanitarie regionali, e critica la scelta di utilizzare a tal fine risorse finanziarie vincolate all’attuazione dei livelli essenziali di assistenza (in contrasto con la recente giurisprudenza costituzionale). Nel finale si domanda come far valere l’incostituzionalità della legge regionale, non avendo provveduto il governo a impugnarla innanzi alla Corte costituzionale in via principale.

 

Abstract [En]: This paper analyses and criticizes Piedmont Regional law no. 3 of 2021, which provided for economic support measures for regional residential health-care facilities, using financial resources bounded to the implementation of the essential levels of assistance and despite it directly contravenes the most recent constitutional jurisprudence. Since the government did not appeal this regional law before the Constitutional Court, the paper, in the end, suggests how to assert its unconstitutionality.

 

Parole chiave: Livelli essenziali di assistenza, spese vincolate, discrezionalità politica, diritti costituzionali, Regione Piemonte

Keywords: Essential levels of assistance, bounded expenses, political discretion, constitutional rights, Piedmont Region

 

Sommario: 1. Spese vincolate e spese assoggettate al principio della sostenibilità economica. 2. L’intervento legislativo della Regione Piemonte a sostegno economico delle Rsa. 2.1. Le misure di sostegno economico. 2.2. Le fonti di finanziamento. 3. Le risorse sottratte alle spese inerenti all’attuazione dei Lea. 4. Le risorse sottratte alle spese inerenti all’attuazione del diritto alla casa. 5. Nell’inerzia del governo, un’incostituzionalità non facile da far valere.



Execution time: 129 ms - Your address is 3.215.79.116
Software Tour Operator