Log in or Create account

NUMERO 16 - 30/06/2021

 Uno staff di laureati per costruire una macchina di intelligenza artificiale che collabori alle funzioni di giustizia

Sul “pianeta” complicato della giustizia italiana stanno per atterrare nel giro dei prossimi due anni 16.500 laureati, al fine di contribuire a risolvere l’endemico problema della lentezza, tema posto dalla Commissione europea come condizione per l’assegnazione dei fondi Next Generation Eu all’Italia, alla luce della osservazione che una giustizia lenta è una giustizia denegata e ha un’influenza negativa sullo sviluppo economico e sulle capacità democratiche di un Paese. 16.500 è un numero enorme. Al di là della difficoltà nella selezione e nella formazione di questo esercito di persone, sorgono immediatamente alcune domande. Tutti giuristi? Tutti a fare gli assistenti dei circa novemila magistrati italiani (quindi quasi due a testa)? Tutti in funzione di line o anche gruppi (e quanto numerosi) in funzione di staff trasversale? Ad esempio, un gruppo di staff  ben potrebbe  essere destinato all’approfondimento delle conseguenze economiche e sociali dei giudizi, secondo il modello sperimentato ed attuato presso la Corte costituzionale (pur con tutta la prudenza necessaria quando si devono far entrare valutazioni socioeconomiche in un giudizio tecnico-giuridico). E, ancora, tutti a svolgere ricerche e a scrivere provvedimenti all’interno dei singoli processi?  Il modello prevalente che sembra si voglia adottare è simile a quello degli assistenti in Corte costituzionale, ma va tenuto presente che tradizionalmente queste figure arrivano a Palazzo della Consulta essendo già magistrati o docenti universitari, quindi avendo alle spalle esperienze lavorative e di ricerca significative.  La generalizzazione del modello degli assistenti per tutti i magistrati ordinari  è certo una soluzione comoda, che darebbe  un primo, temporaneo, sollievo alla nostra macchina giudiziaria, ma non risolverebbe i problemi organizzativi di fondo della giustizia italiana (che richiedono un’analisi più approfondita di quella limitata al problema che qui si vuole porre)... (segue)



Execution time: 24 ms - Your address is 3.237.2.4
Software Tour Operator