Log in or Create account

NUMERO 12 - 20/04/2022

 La partecipazione dei cittadini all’Unione europea e lo spettro della democrazia

Abstract [It]: L’Unione europea è posta costantemente in discussione, soprattutto per la sua presunta distanza dai cittadini. Le istituzioni europee, al fine di ridurre tale senso di distacco, operano seguendo due direzioni: rafforzare il gracile senso di appartenenza al progetto integrazionista; coinvolgere i cittadini nei processi deliberativi. Alla luce di una convincente concezione di democrazia, la seconda modalità d’azione sembra essere più efficace e confacente alle caratteristiche dell’Unione europea.

 

Title: Citizens’ participation in the European Union and the spectre of democracy

Abstract [En]: The European Union is constantly posed in question, above all for its presumed distance from citizens. The European institutions try to reduce this detachment feeling, acting through two directions: strengthening the weak identity perception toward the integration project; involving citizens to the deliberative processes. In light of a persuasive notion of democracy the second modality of action seems more effective and suitable to the characteristics of the European Union.

 

Parole chiave: democrazia, partecipazione civica, cittadini europei, istituzioni europee, progetto integrativo

Keywords: democracy, civic participation, European citizens, European institutions, integration project

 

Sommario: 1. Gli Stati, l’Unione e la crisi della democrazia. 2. Gli strumenti della partecipazione dei cittadini al processo di integrazione europea. 2.1. Partecipazione come controllo. 2.2. Partecipazione alle deliberazioni. 2.3. Partecipazione come informazione e confronto. 3.  Lo spettro della democrazia identitaria e il ruolo della partecipazione civica. 4. Verso un più efficace coinvolgimento dei cittadini europei.



Execution time: 70 ms - Your address is 35.168.110.128
Software Tour Operator