Log in or Create account

NUMERO 27 - 01/12/2021

 Con la morte la vita non è tolta ma solo cambiata

Con la morte la vita non è tolta ma solo cambiata. Ho bisogno di questa certezza senza la quale troppo grande è il rimpianto.

Prima e meglio di me molti colleghi ci hanno ricordato chi era Beniamino. Uno dei più brillanti e profondi studiosi del diritto costituzionale; maestro generoso e fecondo per molti giovani studiosi; grande protagonista della storia della nostra Costituzione e della nostra giustizia costituzionale; direttore di vari progetti di ricerca di interesse nazionale; dotato di sconfinata curiosità.

Io lo voglio ricordare come assistente del giudice costituzionale Aldo Corasaniti dal 1985 al 1988. Io ero assistente del giudice Antonio Baldassarre che, nel mondo universitario, era il maestro di Beniamino. Sia Corasaniti che Baldassarre erano spesso relatori in cause promosse dalle Regioni contro lo Stato o da quest’ultimo contro le Regioni e ricordo ancora quelle nostre conversazioni in cui ho ammirato la sua determinazione nel cercare di conoscere, da un dirigente regionale comandato alla Corte, il reale funzionamento delle Regioni e la loro capacità di realizzare l’uguaglianza sostanziale che, com’è noto, è stato il tema affrontato nella sua prima monografia.  



Execution time: 96 ms - Your address is 3.239.129.91
Software Tour Operator