Log in or Create account

NUMERO 4 - 19/02/2014

 Svizzera - La Svizzera chiude le porte

Il 10 febbraio 2014 1'463'954 svizzeri, pari al 50,3% dei 2`908`400 elettori presentatisi alle urne, hanno votato a favore della modifica dell'articolo 121 e 197 della "Bundesverfassung". Se a smuovere maggiormente l'opinione pubblica verso il “sì” contro “l'immigrazione di massa” sia stata l'immagine dei topini stranieri che rubano il formaggio svizzero, o la pecora nera scalciata da quelle candide o ancora le radici di un albero, anch'esso nero, che soffocano il suolo del piccolo Stato transalpino, non si saprà mai, ma una cosa è certa: la campagna compiuta dal partito di destra e antieuropeista dell'Unione democratica di centro (Udc) e del suo leader Toni Brunner, ha raggiunto il suo scopo e la maggioranza dell’elettorato svizzero si è dimostrato favorevole a 'contingentare' l'immigrazione nel Paese... (segue) 



Execution time: 25 ms - Your address is 100.24.209.47
Software Tour Operator