Log in or Create account

NUMERO 24 - 04/12/2013

 Unione europea - Il Parlamento approva la nuova politica di coesione 2014-2020

Il 19 novembre il Parlamento europeo, dopo oltre un anno di negoziati con il Consiglio europeo, ha approvato, con 537 voti favorevoli e 126 voti contrari, i regolamenti, che entreranno in vigore nel 2014, volti ad attuare la politica di coesione dell'Unione Europea 2014-2020, una delle componenti più importanti del Quadro Finanziario Pluriennale. Le proposte legislative per la politica di coesione 2014-2020 sono state adottate il 6 ottobre 2011 dalla Commissione europea: la struttura legislativa proposta è suddivisa in un regolamento generale contenente le norme comuni per i cinque principali Fondi dell'Unione Europea, tre regolamenti specifici per il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), il Fondo Sociale Europeo (FSE) e per il Fondo di Coesione e due regolamenti riguardanti la cooperazione territoriale europea e il Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale (GECT). L'accordo in seno al Consiglio europeo è stato raggiunto l'8 febbraio 2013, mentre, come già accennato, è stato difficile trovarlo con il Parlamento europeo... (segue)



Execution time: 49 ms - Your address is 34.231.21.105
Software Tour Operator