Log in or Create account

NUMERO 14 - 13/05/2020

Da Karlsruhe una decisione poco meditata in una fase politica che avrebbe meritato maggiore ponderazione

I giudici non fanno politica, si dice; i giudici non decidono secondo i tempi della politica, si aggiunge; giusta o sbagliata, la decisione di un giudice va rispettata, si conclude. Sarà vero, forse, per i giudici comuni. Qualche dubbio sui tre assunti non può non porsi quando la decisione arriva da un giudice costituzionale, il cui compito è proprio quello di giudicare la politica… (segue)

Versione in italiano

 

 English Version



Execution time: 86 ms - Your address is 18.232.38.214
Software Tour Operator