Log in or Create account

NUMERO 13 - 04/05/2022

Dopo l’elezione del 24 aprile: il presidenzialismo francese in bilico tra governabilità e rappresentatività

Con Decisione n° 2022-197 PDR, 27 aprile 2022 il Conseil constitutionnel ha proclamato “Emmanuel Macron Presidente della Repubblica francese dal 14 maggio 2022 alle 0.00”, poiché ha ricevuto la maggioranza assoluta dei voti espressi necessaria per essere dichiarato eletto”. Ha anche proclamato i risultati definitivi del secondo turno delle elezioni, tenute il 23e 24 aprile: “Elettori registrati: 48 752 339; Votanti: 35 096 478; Schede bianche: 2.233.904; Schede elettorali non valide: 805.249; Voti espressi: 32.057.325 [65,75%]; Maggioranza assoluta: 16.028.663; Ottenuto: Sig. Emmanuel Macron: 18.768. 639[58,55%], Sig.ra Marine Le Pen: 13.288.686 [41,45%].” Emmanuel Macron è quindi stato rieletto presidente della Repubblica. Tanti commentatori hanno segnalato come Macron sarebbe il primo Presidente ad essere rieletto, se non si tiene conto di Mitterrand e Chirac che sono stati in periodo di cd. coabitazione. La c.d. cohabitation è la situazione in cui la maggioranza parlamentare e il Capo dello Stato in carica appartengono a schieramenti opposti.  Questa informazione non è tuttavia corretta: Charles de Gaulle fu rieletto nel 1965 dopo un primo mandato di sette anni e il fatto che la sua prima elezione non fosse stata fatta a suffragio diretto è poco rilevante. Infatti egli fu eletto in modo indiretto da un collegio molto esteso il 21 dicembre 1958, sulla scia del referendum costituzionale del 28 settembre che era stato chiaramente in suo favore. Ma, soprattutto, de Gaulle egli vinse tre referendum nel 1961-1962 nei quali aveva messo in gioco la sua permanenza come Capo dello Stato. Pompidou era deceduto nel 1974 e quindi non avrebbe potuto presentarsi di nuovo alle elezioni, previste per il 1978; e Hollande scelse di non ripresentarsi all’elezione del 2017. È rilevante invece il paragone con Giscard d’Estaing, eletto nel 1974 e che non ottenne la rielezione nel 1981; o con Sarkozy, eletto nel 2007, ma anche lui non ottenne la rielezione nel 2014... (segue)



Execution time: 37 ms - Your address is 34.231.247.88
Software Tour Operator