Log in or Create account

Numero 8 - 24 marzo 2021 NORMATIVA [23]    GIURISPRUDENZA [20]    DOCUMENTAZIONE [14]

La vaccinazione volontaria anti Covid nel rapporto di lavoro

Le conseguenze che “il piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da SARS-CoV-2” (art. 1, co. 457 ss., L 30 dicembre 2020, n. 178) produce nell’ambito del rapporto di lavoro subordinato sono al centro di una vivace discussione che si è sviluppata non solo tra i giuslavoristi. Per affrontare il tema occorre porre alcune premesse, condensando in esse i presupposti dai quali muovere. Il primo (e più importante) presupposto riguarda l’efficacia del vaccino con riferimento sia alla protezione dal contagio sia alla trasmissione dell’infezione da parte di chi si è vaccinato, perché se tale efficacia fosse messa in discussione - o, addirittura, negata - sarebbe del tutto evidente che la vaccinazione (e l’eventuale rifiuto del lavoratore a sottoporsi ad essa) diventerebbero irrilevanti nel rapporto di lavoro… (segue)

Un governo 'tecnico-politico'? Sulle costanti nel modello dei governi 'tecnici', alla luce della formazione del governo Draghi

L’articolo, all’indomani della costituzione del governo Draghi, esamina il suo procedimento di formazione e la sua composizione al fine di definirne la natura. Si domanda, in particolare, in che misura tale governo ripeta o si discosti dalle precedenti... (segue)

    leggi tutto

La ratifica della Convenzione di Faro «sul valore del patrimonio culturale per la società»: politically correct vs. tutela dei beni culturali?

A quindici anni dalla conclusione e distanziandosi dai principali partner del Consiglio d’Europa, nel 2020 l’Italia ha improvvisamente ratificato la Convenzione sul valore del cultural heritage per la società, aperta alla firma a Faro nel 2005 per ricomporre... (segue)

    leggi tutto

Next generation Prüm e le scelte strategiche della UE

Lo scambio di dati genetici (e non solo), posto alla base del Trattato di Prüm, “europeizzato” mediante le Decisioni 2008/615/GAI e 2008/616/GAI, ha assunto un peso sempre maggiore nella lotta alla criminalità transfrontaliera e nella promozione della... (segue)

    leggi tutto

I decreti semplificazione e rilancio alla luce dei principi generali di contabilità pubblica ovvero dei falsari di parole

L’articolo si concentra sull’esame di due problematiche inerenti l’art. 17 del decreto semplificazioni e l’art. 53 del decreto rilancio: 1) le implicazioni finanziarie e costituzionali conseguenti alle sospensioni del controllo di legittimità e regolarità finanziaria delle Sezioni regionali di controllo della Corte... (segue)

    leggi tutto

Immunità dello Stato e controlimiti costituzionali

Il contributo analizza il principio dell’immunità giurisdizionale prendendo le mosse dalla sentenza delle Sezioni Unite, del 10 dicembre 2020, n. 28180, focalizzandosi: sull’identificazione degli acta iure imperii in relazione ad attività delegate a soggetti non-statali... (segue)

    leggi tutto

Sull'indeducibilità dell'imposta municipale propria dalla base imponibile del reddito di impresa

Con la sentenza n. 262 del 4 dicembre 2020, la Corte Costituzionale è tornata a pronunciarsi sulla legittimità costituzionale della normativa relativa all’indeducibilità dell’imposta municipale propria dalla base imponibile del reddito di impresa rilevante ai fini dell’imposta sul reddito delle società... (segue)

    leggi tutto

Pubblicazioni suggerite


Execution time: 131 ms - Your address is 44.192.254.246
Software Tour Operator