Log in or Create account

NUMERO 29 - 21/10/2020

 L'ombra di un 'Cambridge Analytica bis' sulle presidenziali USA 2020

Abstract [It]: L’utilizzo crescente dei big data è un fenomeno che, a prescindere dal settore in cui trova concreta applicazione, intercettano una pletora di diritti fondamentali quali la protezione dei dati personali, la capacità di determinarsi liberamente nelle scelte di vita quotidiana, il diritto alla riservatezza tout court.  Tuttavia, la tendenza alla profilazione a tutti costi assume contorni particolarmente inquietanti quando ci si trova al cospetto di un uso spregiudicato dei Big Data per influenzare il comportamento di voto in occasione di elezioni politiche.

 

Abstract [En]: The growing use of big data is a phenomenon that, regardless of the sector in which it is actually applied, intercepts a plethora of fundamental rights such as the protection of personal data; the ability to freely determine the choices of daily life; the right to privacy. The issue gets particularly worrying when the use of Big Data is finalised to influence voting behaviour in political elections.

 

Sommario: 1. Il caso Cambridge Analytica. 2. Microtargeting politico: tra etica e manipolazione digitale. 3. L’impegno delle Istituzioni europee e l'intervento dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.



Execution time: 207 ms - Your address is 35.153.39.7
Software Tour Operator