Log in or Create account

Numero 25 - 05 ottobre 2022 NORMATIVA [30]    GIURISPRUDENZA [3]    DOCUMENTAZIONE [28]

L’Italia al voto: dopo una brutta campagna elettorale, le incognite sull’orizzonte europeo

Una delle peggiori campagne elettorali che la mia generazione ricordi, per la pochezza delle argomentazioni e la violenza verbale inaudita che ha incomprensibilmente accomunato alle forze politiche anche molta parte dei mezzi di comunicazioni, taluni diventati quasi organi di partito, ha sortito un effetto chiaro e poco interpretabile. Questa volta è impossibile dire che hanno vinto un po’ tutti, perché nella competizione tra le due maggiori coalizioni ha vinto il centrodestra e ha perso il centrosinistra (come peraltro molti esponenti del PD hanno sinceramente ammesso), mentre le altre parti politiche possono vantare successi di vario genere e natura ma sicuramente non possono dire di avere vinto. Il M5S di Giuseppe Conte può esultare per la rimonta, ma, certo non sarà determinante in questa prima fase e il c.d. terzo polo... (segue)

Il limite del 'requisito attitudinale' nella parità tra i sessi: una questione dimenticata e di nuovo attuale?

Nonostante le molte contraddizioni che a tutt’oggi segnano il lungo cammino percorso dalle donne per il pieno riconoscimento della parità tra i sessi, non mancano ormai soddisfatte attestazioni dei risultati acquisiti. Attestazioni le quali, contraddicendo le critiche… (segue)

    leggi tutto

Materie trasversali e leale collaborazione

Il lavoro analizza le competenze cd. trasversali dello Stato nel loro rapporto con il principio di leale collaborazione. In particolare, si individuano tre fasi dell’evoluzione della giurisprudenza costituzionale, che mostra un andamento oscillante ma nel complesso orientato in senso centripeto. Ne deriva la moltiplicazione dei canali di intervento statale a garanzia degli interessi unitari...(segue)

    leggi tutto

La tensione delle garanzie di libertà e diritti là dove il potenziamento cognitivo incontra l’intelligenza artificiale

Il saggio indaga il connubio tra l’intelligenza artificiale e le tecnologie di potenziamento cognitivo, sinergia che amplifica opportunità ma anche rischi, principalmente per la salute e per la riservatezza mentale di chi volesse sottoporsi alle innovative pratiche che essa consente... (segue)

    leggi tutto

Pubblici poteri e cybersicurezza: il lungo cammino verso un approccio collaborativo alla gestione del rischio informatico

Il contributo mira ad analizzare l’attuale architettura istituzionale relativa alla cybersicurezza. Dopo aver richiamato i più significativi interventi legislativi adottati in materia a livello europeo e nazionale, il lavoro evidenzia come la migliore assicurazione...(segue)

    leggi tutto

I profili innovativi dell’introduzione legislativa dei principi di collaborazione e buona fede

Il presente contributo intende offrire una panoramica generale del principio di buona fede e di affidamento nei rapporti autoritativi con la pubblica amministrazione, alla luce del nuovo art. 1, comma 2-bis, l. 241/1990, secondo cui “i rapporti tra il cittadino e la pubblica amministrazione sono improntati ai princìpi della collaborazione e della buona fede”. Si cercherà poi di dimostrare...(segue)

    leggi tutto

Pubblicazioni suggerite


Execution time: 17 ms - Your address is 3.236.52.68
Software Tour Operator