Log in or Create account

NUMERO 7 - 09/03/2022

 La sentenza della Corte costituzionale n. 1 del 2022

Abstract [It]: L’articolo commenta la sentenza n. 1 del 2022 della Corte costituzionale che ha dichiarato inammissibile la questione su una norma che differenzia, in base al genere, la selezione del personale dei convitti e degli educandati. L’articolo critica le ragioni che hanno indotto la Corte costituzionale a optare per una decisione di inammissibilità ed evidenzia i profili problematici della norma oggetto in relazione al principio di eguaglianza.

 

Title: Constitutional Court ruling no. 1 of 2022: between social conscience and equality

Abstract [En]: The paper examines the Constitutional Court's decision no. 1 of 2022, which declared inadmissible the question on the gender-based selection of college educators. The paper critically highlights the reasons that led the Constitutional Court to declare the question inadmissible. Furthermore, the paper focuses on the problematic issues which characterize the gender-based selection in relation to the principle of equality.

 

Parole chiave: discriminazione di genere; uguaglianza; coscienza sociale; discrezionalità legislativa; istituzioni educative

Keywords: gender discrimination; equality; social awareness; legislative discretion; colleges

 

Sommario: 1. Premessa. 2. Le origini della disciplina delle istituzioni educative: dai convitti nazionali fascisti ai giorni nostri 3. Una disciplina anacronistica? Rilievi critici sull’inammissibilità per discrezionalità legislativa. 4. La norma oggetto e il principio di parità di accesso ai pubblici uffici. 5. L’“eco” dell’argomento delle diverse attitudini tra uomini e donne. 6. Due questioni aperte.



Execution time: 47 ms - Your address is 44.210.21.70
Software Tour Operator