Log in or Create account

NUMERO 16 - 10/07/2024

 Divario territoriale, governo del territorio e innovazione

Abstract [It]: Lo scritto si propone di svolgere alcune riflessioni sul contributo che le nuove tecnologie possono offrire per agevolare il superamento del divario territoriale in Italia nella prospettiva del governo del territorio. Il saggio cerca di mettere in luce il ruolo che a questi fini è possibile riconoscere oggi alle pubbliche amministrazioni, ragionando in particolare sull’importanza dei principi in funzione di guida dell’attività amministrativa, anche in relazione alla centralità assunta dal principio dello sviluppo sostenibile a seguito della riforma degli art. 9 e 41 Cost.

 

Title: Territorial Divide, Territorial Governance and Innovation: a study

Abstract [En]: The essay proposes some reflections on the contribution of new technologies on overcoming the territorial gap in Italy, in the perspective of land governance. More specifically, this study attempts to highlight the role of public administration, focusing on the importance of principles as a guide of administrative activity. Among these, the principle of sustainable development – which can be found in the Italian Constitution, as a result of the recent amendment of  Articles 9 and 41 – will be examined..

 

Parole chiave: Divario territoriale; Governo del territorio; Intelligenza artificiale; Innovazione; Sviluppo sostenibile

Keywords: Territorial Divide; Territorial Governance; Artificial Intelligence; Innovation; Sustainable Development

 

Sommario: 1. Introduzione. 2. Alcune considerazioni sul superamento dei divari territoriali alla luce del PNRR e dell’Agenda 2030. 2.1. “Città e Comunità sostenibili”: un focus sulle Smart Cities. 3. Dalla città ai territori: prospettive d’innovazione. 4. Conclusioni, tra costituzionalismo ambientale e forza dei principi.



Execution time: 36 ms - Your address is 3.238.121.7
Software Tour Operator