Log in or Create account

NUMERO 17 - 12/07/2023

 Fidarsi è bene, non fidarsi è…? L’Intelligenza Artificiale entra nel nuovo Codice dei contratti pubblici

Abstract [It]: Il nuovo Codice dei contratti pubblici pone, nei primi articoli, un’importante elencazione dei principi generali che dovranno fungere da criteri interpretativi delle disposizioni normative al suo interno. Tra questi troviamo la fiducia. Proprio quest’ultima necessita, però, di essere rimodellata a seguito delle recenti innovazioni, recepite dal Codice, in tema di Intelligenza Artificiale. La domanda che ci si pone, infatti, è fino a che punto ci si possa fidare di simili sistemi e, ancor prima, se questa fiducia non debba piuttosto riflettersi sull’essere umano che si pone a monte della macchina.

 

Title: Trusting is good, not trusting is...? Artificial Intelligence enters the new Public Contracts Code

Abstract [En]: The new Public Procurement Code places, in the first articles, an important list of the general principles that will have to serve as interpretative criteria of the regulatory provisions within it. Among these we find “trust”. The latter, however, needs to be remodeled following the recent innovations, implemented by the Code, in terms of Artificial Intelligence. The question that arises, in fact, is to what extent such systems can be trusted and, even before that, whether trust should not rather be reflected on the human being who stands upstream of the machine.

 

Parole chiave: contratti pubblici; Intelligenza Artificiale; fiducia; risultato; riserva d’umanità

Keywords: public contracts; Artificial Intelligence; trust, result; reserve of humanity

 

Sommario: 1. Cenni preliminari. 2. Il fine giustifica i mezzi? “Principio del risultato” e “soluzioni intelligenti”. 3. Sulla compatibilità dell’automazione con la disciplina dei contratti pubblici. 4. Automazione “intelligente” e contratti pubblici. 5. Il terreno organizzativo dell’albero “intelligente”. 6. Valutazione automatizzata delle offerte: spunti per la parametrazione del criterio aggiudicatore. 7. La fiducia in un’intelligenza “altra”: considerazioni generali e conclusive.



Execution time: 74 ms - Your address is 3.237.34.21
Software Tour Operator