Log in or Create account

FOCUS - Comunicazioni, media e nuove tecnologie N. 2 - 19/09/2014

 Delibera n. 494/2014,Criteri per la fissazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico dei contributi annuali per l’utilizzo delle frequenze nelle bande televisive terrestri (con nota di M.C.V.)

Con delibera 494/14/CONS, pubblicata sul sito web l’8 ottobre 2014, l’AGCom ha adottato il Regolamento recante i criteri per la determinazione, da parte del Ministero dello Sviluppo economico, dei contributi annuali per l’utilizzo delle frequenze televisive. Tali contributi, in forza del combinato disposto degli artt. 3-quinquies, comma 4, D.L. n. 16/2012 (convertito, con modificazioni dalla L. n. 44/2012), e 35 del D.Lgs n. 259/2003, sono posti a carico degli operatori di rete titolari di diritti d’uso di frequenze nelle bande televisive terrestri. L’Autorità ha assunto come valore di riferimento il prezzo di aggiudicazione del multiplex (Lotto L3), applicato nell’ambito dell’asta per l’assegnazione del digital dividend, prevendo, tra l’altro, che l’ammontare del contributo possa essere incrementato per ogni rete addizionale esercita dal medesimo operatore. Accanto a misure tese ad incentivare l’utilizzo di tecnologie innovative, attraverso l’applicazione di “fattori di sconto”, il Regolamento ha altresì previsto un trattamento differenziato per gli operatori locali, valorizzando le peculiarità del settore.

M.C.V.



Execution time: 38 ms - Your address is 54.224.187.45