Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio di Diritto sanitario

 TAR SICILIA, Sentenza n. 2205/2018, Riperimetrazione delle sedi farmaceutiche e posizione differenziata dei ricorrenti

Riperimetrazione delle sedi farmaceutiche e posizione differenziata dei ricorrenti

 

Tar Sicilia, Sez. III^, 29 ottobre 2018 n. 2205

 

Pr. Maria Cristina Quigliotti, Rel. Est. Maria Cappellano – Donatella Mineo, Liboria Vaccaro Lucia e Giacinto Gambalvo (Avv. ti Maria Beatrice Miceli, Francesco Stallone e Filippo Ficano) c. Comune di Bagheria (Avv. to Claudio Trovato) ed altri.

 

Riperimetrazione -  Titolari di farmacie – Interesse ad agire – Sussiste – Irrazionalità della riperimetrazione - Pregiudizio dei ricorrenti – Non sufficientemente illustrato.

 

I ricorrenti, titolari di tre farmacie site nel Comune di Bagheria, impugnano la deliberazione della Giunta comunale con la quale è stata effettuata la riperimetrazione di alcune sedi farmaceutiche; evidenziano che, per l’effetto di tale modifica, la sede n. 16 beneficerebbe di un imponente aumento della zona di pertinenza, con conseguente lesione della par condicio dei partecipanti al concorso straordinario per titoli indetto dall’Assessorato regionale alla Salute con D.D.G. n. 2782/2012.

La controinteressata (titolare della sede n. 16) eccepisce preliminarmente l’inammissibilità del ricorso per mancata lesione di un interesse legittimo.

Il Tar Sicilia non accoglie l’eccezione di inammissibilità ritenendo che i ricorrenti (titolari delle sedi farmaceutiche n. 10, n. 3 e n. 13) siano portatori di posizione differenziata rispetto alla nuova perimetrazione della sede 16; ad ogni modo rigetta il ricorso nel merito, statuendo, in particolare, come i ricorrenti non abbiano chiarito in che misura la riperimetrazione della sede n. 16 abbia inciso sulle singole zone già di pertinenza di ciascuna delle tre farmacie ricorrenti. Al contrario, i ricorrenti si sono limitati a sostenere la manifesta irrazionalità della distribuzione del carico di abitanti, senza premurarsi di specificare quale fosse, prima della riperimetrazione, il rispettivo bacino di udienza e senza chiarire perché il “nuovo” carico abitativo non sarebbe equilibrato.

G.C.



Execution time: 28 ms - Your address is 34.228.42.25