Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio di Diritto sanitario

 Corte di Cassazione, Sentenza n. 10424/2019, l diritto al risarcimento del danno nel caso di ritardata diagnosi di una malattia ad esito certamente infausto

Il diritto al risarcimento del danno nel caso di ritardata diagnosi di una malattia ad esito certamente infausto 

Cass. civ., sez. III, 15 aprile 2019, n. 10424

 

Pres. G. Travaglino – Est. S. Giaime Guizzi.

 

Diritto all’autodeterminazione – Ritardata diagnosi – Esito infausto – Perdita di possibilità – Diritto al risarcimento – Sussiste.

 

Il colpevole ritardo nella diagnosi di una malattia ad esito certamente infausto determina la perdita di un bene reale, certo (sul piano sostanziale) ed effettivo, non quantificabile in termini di possibilità di un risultato favorevole, come nel giudizio sulla perdita di chance, ma costituito dal venir meno di una serie di opzioni relative alla libertà di autodeterminarsi nelle fasi finali della propria esistenza.   

                                                                                                                                                                            S.B. 



Execution time: 21 ms - Your address is 100.25.214.89
Software Tour Operator