Log in or Create account

NUMERO 6 - 18/03/2020

 Sui vincoli del giudice nazionale prima e dopo il rinvio pregiudiziale

Abstract [It]: Il giudice che pone un quesito pregiudiziale d’interpretazione, oggetto di un preciso obbligo in capo al giudice di ultima istanza, è tenuto ad osservare integralmente la sentenza della Corte di giustizia, sia con riferimento all’interpretazione data alla norma dell’Unione, sia provvedendo alle eventuali  verifiche indicate dalla Corte su elementi di fatto e di diritto della vicenda processuale e sostanziale perché quella interpretazione  non resti fine a sé stessa e inidonea alla soluzione della causa principale. Il presente scritto si propone di riflettere su tali vincoli più volte ignorati, soffermandosi, in particolare, sul caso dei farmaci Avastin e Lucentis. Infatti, il Consiglio di Stato non ha dato seguito agli accertamenti richiesti dalla Corte di giustizia ed ha deciso direttamente con affermazioni in contrasto con la risposta chiesta e ottenuta da Lussemburgo.

 

Abstract [En]: Every common judge who makes a reference for a preliminary ruling on the interpretation is required to comply fully with the judgment of the Court of Justice. At the same time he is bound by the interpretation on the EU law given by the CJEU and he must carry out any checks on the factual and legal elements of the procedural and substantive issues involved, so that the Court’s judgment could be usefully applied in the main proceedings. The purpose of this paper is to reflect on these often-ignored obligations, focusing on the judgment in the Avastin/Lucentis case. In fact, the State Council has not followed up the findings requested by the Court of Justice and has directly decided with statements contrary to the latters.

 

Sommario:1. Un tema classico e antico, talvolta dimenticato – 2.  La funzione primaria del rinvio pregiudiziale e rapporto con la procedura d’infrazione – 3. Il ruolo e i vincoli del giudice nazionale, l’obbligo di rinvio del giudice di ultima istanza -  4. L’osservanza dell’interpretazione richiesta delle norme e anche delle condizioni per la sua applicazione – 5. Il vincolo ignorato nel caso Avastin / Lucentis.



Execution time: 145 ms - Your address is 3.236.121.68
Software Tour Operator