Log in or Create account

NUMERO -

 Recensione a Carlo Iannello, Il diritto all’acqua. L’appartenenza collettiva della risorsa idrica, La Scuola di Pitagora editrice, Napoli, 2012

Il libro di Carlo Iannello sull’appartenenza collettiva dell’acqua esamina compiutamente ed approfonditamente questo tema specifico, ma, come lo stesso Autore precisa, nel suo valore “paradigmatico”, e cioè come uno studio che può essere agevolmente esteso al tema generale dell’appartenenza dell’ambiente, del quale l’acqua è uno dei beni più importanti e significativi. Si tratta, perciò, di un lavoro che, non solo è svolto con estremo rigore scientifico ed ineccepibile sistematica, ma che propone e risolve la fondamentale questione dell’appartenenza del bene ambiente, sulla quale la maggioranza della dottrina ha sorvolato, senza peraltro tener presente quanto sostenuto da una dottrina minoritaria, che, sin dal 1985, aveva proposto di poter classificare questa “appartenenza” nell’antica e sempre giuridicamente esistente categoria della “proprietà collettiva”. Si direbbe che questo lavoro, davvero molto intelligente, procede, come suol dirsi “per snodi”, risolvendo cioè uno dopo l’altro i diversi problemi la cui soluzione è condizione indispensabile per la soluzione dei problemi seguenti. Con il primo “snodo” si pone in evidenza un dato di fatto che non può essere trascurato: la “prevalenza” delle cosiddette “leggi di mercato”, le quali, come afferma la lex mercatoria, hanno una origine mercantilistica e contrattualistica, sulle norme “dell’ordinamento giuridico” vigente. In sostanza, ci troviamo di fronte ad un “paradosso” storico, nel quale “l’economia”, divenuta ora “finanza speculativa”, impone le sue leggi, dette “naturali”, alle norme dell’ordinamento giuridico. Insomma, da un lato c’è il mercato con le sue leggi, dall’altro la Comunità politica costretta ad accettarle ed, addirittura, a riconoscerle come giuridicamente cogenti, pur essendo contrarie alla Costituzione... (segue)



NUMERO - ALTRI ARTICOLI

Execution time: 166 ms - Your address is 54.225.59.14