Log in or Create account

NUMERO 11 - 28/05/2014

 Le elezioni europee in Spagna e la sconfitta del bipartitismo

La Costituzione del 1978, seguita al quarantennale regime franchista (1936-1975) e alla ristrutturazione politico-istituzionale operata nella Transizione alla democrazia (1975-1978), ha segnato formalmente in Spagna il passaggio allo Stato di diritto, democratico e sociale (art. 1, c. 1). La riconversione politico-costituzionale ha consentito al Paese di uscire dall'isolazionismo a cui era stato relegato durante il regime autoritario, con la conseguente emarginazione rispetto al processo di integrazione europea. Il 10 gennaio del 1986 la Spagna ha formalizzato il suo ingresso nell'Unione europea con l'entrata in vigore della legge organica n. 10 del 1985, con cui è stata autorizzata la ratifica del Trattato di adesione firmato a Madrid un anno prima (12 giugno 1985)... (segue)



Execution time: 36 ms - Your address is 54.167.47.248