Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 3 - 29/12/2017

 Corte di Giustizia, Sentenza del 28/11/2017, sul diritto alla libertà di espressione (art. 10 CEDU), relativamente alla negazione del genocidio armeno

In linea con il proprio precedente Perinçek c. Svizzera del 1915, la Corte ravvisa la violazione della libertà di espressione dei ricorrenti, cittadini turchi, in conseguenza dei procedimenti penali promossi nei loro confronti per avere questi affermato, in occasione di manifestazioni pubbliche svoltesi in Svizzera, che i massacri della popolazione armena perpetrati nel 2015 dall’Impero Ottomano non avrebbero natura genocidaria e che la tesi contraria costituirebbe una “menzogna storica”.   



Execution time: 18 ms - Your address is 54.224.89.34