Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 3 - 26/12/2018

 Corte dei diritti dell'Uomo, Sentenza del 15/11/2018, Sulla violazione del diritto alla libertà, a un equo processo e di riunione (artt. 5, 6 e 11 Cedu), relativamente al caso dell’attivista politico russo Navanly

La Corte constata la violazione dei diritti dell’uomo nei confronti dell’avvocato ed attivista politico Navanly, sottoposto ripetutamente ad arresto e a sanzioni amministrative dalle autorità della Federazione Russa a causa della sua partecipazione a manifestazioni pacifiche di pubblica denuncia dei fenomeni di corruzione politica ed elettorale esistenti nel Paese. La Corte, in particolare, rileva che lo stato di arresto più volte disposto nei confronti del ricorrente non è stato adeguatamente motivato né si configura come necessario in una società democratica.



Execution time: 266 ms - Your address is 3.80.32.33