Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 1 - 01/05/2019

 Corte dei diritti dell'Uomo, Sentenza del 19/02/2019, In materia di divieto di tortura e di trattamenti inumani o degradanti (art. 3 CEDU), con riferimento alla detenzione in carcere di un dissidente politico

La Corte constata la violazione dell’art. 3 CEDU con riferimento alle condizione detentive del ricorrente, dissidente turco condannato dal 2005 al carcere a vita (in commutazione della pena di morte pronunciata nel 2007) per aver tentato di rovesciare l’ordine costituzionale, e sottoposto, sebbene affetto da patologia psichica, ad un regime carcerario (reclusione perpetua aggravata) incompatibile con il suo stato di salute e con le garanzie da applicarsi un caso di perpetuità della pena, come individuate dalla giurisprudenza della stessa Corte.



Execution time: 16 ms - Your address is 54.167.47.248