Log in or Create account

NUMERO 23 - 06/10/2021

 Street art: le ragioni di una tutela, le sfide della valorizzazione

Abstract [It]: Il contributo analizza la parabola compiuta dalla street art, la grande scoperta e l’ultima frontiera dell'arte contemporanea, da atto vandalico a hot commodity e le risposte offerte dall'ordinamento per la sua tutela e promozione come opera creativa e come espressione della creatività contemporanea. L'articolo si sofferma sulla collocazione della street art all’interno dei mobile confini del patrimonio culturale e sulle conseguenze del gesto oblativo dell’artista sul regime giuridico dell’opera di strada.

 

Abstract [En]: The article analyzes the parable made by street art, the great discovery and last frontier of contemporary art, from act of vandalism to hot commodity and the answers offered by legal system for its protection and promotion as creative work and as expression of contemporary creativity. The article focuses on the placement of street art within the mobile boundaries of cultural heritage and on the consequences of the artist's altruistic gesture on the legal regime of urban art.

 

Parole chiave: street art; patrimonio culturale; promozione dell’arte; diritto d’autore; beni comuni

Keywords: street art: cultural heritage; promotion of art; copyright; common goods

 

Sommario: 1. La parabola della street art: da atto vandalico a hot commodity. 2. La tutela dell’opera di street art come oggetto di proprietà intellettuale: un puzzle dalla difficile composizione. 2.1. La valorizzazione della street art tra tutela del diritto d’autore e fruizione del patrimonio artistico-culturale. 3. L’ingresso della street art nel patrimonio culturale: dalla tutela di un interesse individuale alla tutela di un interesse collettivo. 4. Un’ipotesi ricostruttiva: la street art come bene ad uso pubblico. 5. Le indicazioni del legislatore regionale per una ridefinizione della street art.



Execution time: 48 ms - Your address is 3.236.232.99
Software Tour Operator